Valore Dei Simboli

Il Valore Evolutivo Tradizionale Dei Simboli E Del Rituale

Tutti i Massoni dell'Ordine "Le Droit Humain" lavorano nelle Logge con gli stessi ideali filosofici e spirituali, insieme uniti, secondo un metodo Tradizionale, Rituale e Simbolico.

I Massoni lavorano nel rispetto di una Antica Tradizione, ma ciò non significa avere nostalgia del passato: la tradizione tramanda una Luce che viene da coloro che li hanno preceduti e che li invita a rivolgersi verso di essa e fare in modo che sia sempre più viva per l'Umanità intera.

Il Rituale dispone Fratelli e Sorelle dell'Ordine massonico ad operare in una atmosfera serena, armonica e protettiva, trasportandoli in uno spazio ed un tempo "sacri", vale a dire sottratti all'agitazione e ai rumori del mondo esterno; questa è una delle chiavi di lettura del cosiddetto "Segreto Massonico".

Il Lavoro del Massone si basa sulla Simbologia propria degli antichi costruttori di cattedrali; non esiste un "catechismo dei simboli" perchè non si tratta di Conoscenze comuni che possono essere metodicamente trasmesse, ma si tratta piuttosto di un progressivo risveglio della coscienza.

I Simboli sono per il Massone mezzi di realizzazione e nascondono un significato più profondo di quello apparente e immediato:l'ineluttabilità con cui essi si propongono richiede che essi siano profondamente vissuti e assimilati.

La sperimentazione simbolica su una via interiore connessa alla Ritualità del Tempio e delle cerimonie, che evocano suggestioni di profonda chiarezza, permette al Massone-Iniziato di procedere sul più impervio dei percorsi: Conosci te stesso.

La Loggia è il luogo per eccellenza ove si svolgono i Lavori Massonici, luogo ove devono sempre regnare Libertà, l'Uguaglianza e la Fratellanza, risultato questo del Lavoro compiuto in comune armonia.

La partecipazione ai Lavori di Loggia non si riduce ad una semplice presenza, perché durante i Lavori non vi sono spettatori, ma soltanto attori; ogni Massone, infatti, lavora in Loggia per accedere al senso della propria vita; questo impegno ha come effetto la modificazione dello sguardo dell'Iniziato su se stesso e sulla propria visione del mondo.

La Loggia non è mai uniforme, ed anzi la diversità fra i membri è essenziale; essa sarà tanto più armoniosa quanto più comprenderà persone differenti per età, per situazione sociale, per istruzione e cultura.